C’è ancora qualcuno che soccorre i migranti in mare

salvataggio-in-mare-migranti

Alcune organizzazioni non governative, dieci per la precisione, hanno iniziato a svolgere operazioni di ricerca e salvataggio in mare di migranti nel Mar Mediterraneo tra il 2015 e il 2016, quando il numero di persone che percorrevano la rotta Libia-Italia – e soprattutto il numero di morti nella traversata – diventava mese dopo mese sempre più importante.

Questa attività ad alcuni non è piaciuta. A parte da aprile 2017, diversi media ed esponenti politici, sullo slancio dell’indagine avviata dal procuratore di Catania Zuccaro, hanno iniziato ad accusare le Ong di incentivare le partenze dei migranti dalle coste libiche, continua a leggere...

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva